Il mondo del Trading online e delle opzioni binarie

Sempre più utilizzato dagli utenti di tutto il mondo, il trading online è divenuto in pochi anni uno dei mercati più fiorenti dell’intero web, un successo planetario dovuto in larga misura alla comodità di poter investire il proprio denaro comodamente da casa e senza intermediari, a costi vantaggiosi e modalità molto più semplici ed intuitive di quanto non lo fossero quelle del trading classico.

Tra gli strumenti ad aver contribuito in modo maggiore a questo successo, le opzioni binarie sono certamente i più importanti, un tipo di investimento rivoluzionario che ha reso il mondo della finanza accessibile anche ai non addetti ai lavoro, a patto ovviamente di acquisire almeno quelle poche conoscenze di base necessarie per comprendere questo settore.

L’enorme semplicità delle opzioni binarie risiede in gran parte nelle modalità con cui i trader possono investire e nella disponibilità di molti tipi differenti di queste opzioni adatte ad ogni esigenza e stile di trading. Basate tutte comunque sull’idea di dover predire l’andamento del valore di un dato asset su un qualsiasi mercato finanziario, queste opzioni prevedono solo due possibili esiti per un investimento che deve realizzarsi entro e non oltre la soglia temporale stabilita in fase di sottoscrizione dell’investimento http://www.eotrading.com/conti-opzioni-binarie-demo/. Del tutto differenti dal trading classico quindi, in cui il trader guadagnava in funzione del valore dell’asset, con guadagni erogati per rialzi di tale valore e perdite sofferte in caso di ribassi, nelle opzioni binarie il trader può solo guadagnare o perdere il capitale investito, con i guadagni ovviamente calcolati come una certa percentuale l’investimento effettuato in funzione della complessità dell’opzione e della previsione effettuata.

Esempi di opzioni binarie comunemente utilizzate sono le call/put ad esempio, in cui il trader predice l’andamento di un asset, la One Touch in cui invece determina se il valore dell’asset riuscirà o meno a raggiungere certe soglie, e la Builder, opzione più complessa che permette ai trader di comporre letteralmente l’opzione in funzione delle proprie esigenze.

Per quanto riguarda la Call/Put più nel dettaglio, questa consiste nel prevedere se il valore dell’asset subirà dei rialzi o dei ribassi nell’arco temporale scelto, e soprattutto se allo scadere di tale intervallo avrà o meno un valore maggiore di quanto non lo avesse in fase di sottoscrizione dell’investimento. È in assoluto il tipo di opzione binaria più comune e più semplice da utilizzare, data la mancanza di soglie minime o massime richieste e prevede di conseguenza i rendimenti più bassi pari al 70% o l’85%.

Leggermente più complessa l’opzione One Touch, in cui il trader deve determinare invece se il valore dell’asset riuscirà o meno a raggiungere in questo caso delle soglie minime o massime predeterminare dal broker e calcolate tenendo in considerazione le caratteristiche dell’asset. Broker con account di prova… I rendimenti sono ovviamente più elevati di quelle visti in precedenza per le Call/Put e raggiugono anche soglie del 550% il valore investito.

Ed infine le Builder, tra le più complesse opzioni binarie disponibili che consentono al trader di determinare soglie di rendimento per potenziali guadagni e soglie paracadute per eventuali perdite.

Rapporto deposito/investimento broker online opzioni binarie

La scelta di una corretta strategia di trading e l’esecuzione in modo dettagliato e professionale di essa rendono un trader un trader di successo, ed un investimento un investimento proficuo, in quanto entrambi fattori che determinano un aumento delle probabilità di successo nelle previsioni. Per poter seguire però questo approccio è fondamentale scegliere in modo accurato il broker online opzioni binarie, prestando molta attenzione in particolare a quello che è il rapporto deposito/investimento offerto dalla piattaforma scelta migliori broker opzioni binarie. Questo rapporto infatti indica la differenza fondamentale tra l’importo minimo depositabile sul proprio conto di trading e quello invece utilizzabile per un singolo investimento e, se troppo elevato genera un enorme calo nelle probabilità che il trader abbia successo. Questo dipende dal fatto che, se l’importo minimo da investire è troppo alto rispetto a quello depositabile, il trader è costretto ad effettuare investimenti in cui rischia una percentuale troppo alta del proprio capitale.

Data la presenza nel web di numerose piattaforme di trading online e la presenza di broker online opzioni binarie che offrono tipologie differenti di servizi e prodotti, scegliere quale utilizzare può essere una scelta da non poco. In quest’articolo vedremo le principali tipologie di opzioni binarie previste dalle varie piattaforme, sperando che tali informazioni permettano ai neo trader di scegliere al meglio la piattaforma da utilizzare in funzione del proprio stile di investimento e delle proprie esigenze.
Tra le più utilizzate troviamo ad esempio le opzioni binarie builder, un tipo particolare di opzione che prevede la possibilità per il trader di impostare una certa percentuale di rimborso in caso di investimento fallito.
Tutt’altro discorso invece per le opzioni binarie 60 secondi, uguali alle classiche up/down ma con una scadenza di soli 60 secondi. E infine le opzioni binarie one touch: che permette di ottenere dei guadagni dal 200% al 550%.

Indicare il migliore broker online opzioni binarie non è una cosa semplice, a causa dei numerosi fattori da prendere in considerazione, e della presenza di enormi similitudini e differenze tra le varie piattaforme online, alcune delle quali tanto rilevanti da non poter essere certamente analizzate in modo superficiale.
Il primo aspetto da considerare quando si sceglie il broker da utilizzare è la presenza o meno delle autorizzazioni CONSOB e CySEC, fondamentali per essere sicuri di investire in modo legale e sicuro anyoption. Una volta verificato il primo punti si passa invece alla verifica del servizio offerto, con particolare attenzione al tipo di piattaforma online, con la relativa affidabilità ed efficienza, del tipo di opzioni binarie offerte, e delle meccaniche relative ai depositi ed ai prelievi dal conto di trading.

Una buona piattaforma deve infatti consentire ai trader di diversificare i propri investimenti, ed offrire al tempo stesso alte percentuali di rendimento;